Modalità di pagamento

 

Bonifico Bancario

Scegliendo il pagamento tramite Bonifico Bancario, alla conclusione dell’ordine, il cliente riceverà automaticamente una mail di conferma contenente i dati bancari di TEESAPORTER.IT, in attesa della conferma dell’avvenuto bonifico sul conto. Una volta verificato l'avvenuto pagamento, partirà l'iter di evasione d'ordine. 

Il cliente è tenuto ad inviare una copia del pagamento via e-mail a pagamenti@teesaporter.it, entro 24/48 ore dalla ricezione della conferma dell’ordine.

Qualora entro tale periodo TEESAPORTER.IT non dovesse ricevere la copia dell’avvenuto pagamento, proverà a contattare il cliente a mezzo email o telefono. Se non vi sarà riscontro si provvederà alla cancellazione dell'ordine. 

L’ordine verrà spedito solo quando il bonifico avrà raggiunto il conto bancario di TEESAPORTER.IT

PayPal

Scegliendo il metodo di pagamento tramite PayPal, il cliente può pagare direttamente tramite il proprio conto PayPal.

TEESAPORTER.IT si riserva il diritto di spedire la merce unicamente all’indirizzo indicato sull’account verificato da Paypal come indirizzo della protezione venditori.

Carta di Credito tramite PayPal

Al momento dell’acquisto, tramite PayPal il Cliente può pagare con carta di credito, scegliendo i dettagli della propria carta di credito.

Tutte le transazioni sono processate tramite i server di PayPal, garantendo ai Clienti che acquistano su TEESAPORTER.IT la massima protezione dei dati.

È possibile effettuare gli acquisti tramite carta di credito Visa, Visa Electron, Mastercard, Maestro, Diners Club e tutte le altre modalità previste da PayPal.

Se i fondi esistenti sulla carta di credito, al momento dell’acquisto sono sufficienti all’importo da addebitare ed i dettagli bancari forniti sono validi, la transazione verrà processata istantaneamente.

La carta di credito utilizzata sarà addebitata al momento dell’acquisto.

Rivenditori

I clienti dealer, possono effettuare l'ordine ed il pagamento direttamente online, tramite paypal o bonifico bancario specificando nella causale il numero d'ordine.